Antiparassitario Naturale per l’Uomo

By | 22 novembre 2016
foto by Paolo Cavacece - Eucalipto: Antiparassitario Naturale

foto by Paolo Cavacece – Eucalipto: Antiparassitario Naturale

Questo Articolo è tratto dal Sito Russo www.shram.kiev.ua circa un Brevetto della Federazione Russa METHOD FOR REMOVING HELMINTHS OUT OF HUMAN BODY (PAT. – RU2250111), Pubblicato in data 20 Aprile 2005, come Antiparassitario Naturale per l’Uomo.

• Inventori e Titolari del Brevetto: Nikolai V. Gubarev, Sergey Lebedev, Orel Lyudmila Petrovna, Pakulina Olga
• Indirizzo per la Corrispondenza: 196158, St. Petersburg, Danube, etc., 24, kv.65, NV Gubarev
• Data del Brevetto: 20/02/2004

➜ Articolo Originale: СПОСОБ ИЗГНАНИЯ ГЕЛЬМИНТОВ ИЗ ОРГАНИЗМА ЧЕЛОВЕКА


Traduzione, Riassunto e Sintesi, Titoli, Evidenziature, Integrazioni e Protocollo Personalizzato (dopo vari Test) di Paolo Cavacece

LIBERARSI DAGLI ELMINTI
La liberazione dell’uomo dai Parassiti, in particolare Elminti (Vari Tipi di Vermi – Tondi e Piatti), è di grande importanza per il Rafforzamento e la Guarigione del Corpo nel suo insieme e la Cura delle Malattie Provocate dagli Elminti.

DISTURBI PROVOCATI DAGLI ELMINTI
Molti disturbi gastrointestinali (costipazione, diarrea, nausea, vomito, mal di stomaco a causa di enteriti o enterocolite), malattie respiratorie (dalla Sars alla infiammazione dei polmoni), malattie neurologiche (irritazioni, mal di testa, vertigini, tic nervosi e persino convulsioni), sindrome da stanchezza cronica, reazioni allergiche in forma di eruzioni cutanee e disturbi mentali, sono dovuti spesso alle Infezioni da Elminti. Le Tossine da Elminti hanno effetto sul sistema circolatorio e possono causare anemia e nei casi più gravi e acuti possono essere diagnosticati come cancro del sangue. (Rif.: parassiti umani EE Kornakova, San Pietroburgo, 2002; Muller R. Worms e diseas umani Oxon – Nuova Jork, 2001..).

Inoltre le tossine prodotte da questi vermi, portano a disturbi del sonno, mal di testa, gravi disturbi del tono muscolare. La causa della malattia è molto difficile da riconoscere Immediatamente, con possibili tragiche conseguenze.

Le tossine prodotte dai Vermi indeboliscono anche il sistema immunitario, aggravando il corso di molte malattie.

DIAGNOSI SBALLATE DEI MEDICI
Molti medici, diagnosticano queste malattie, non contemplando la possibilità che esse siano dovute da infestazioni da vermi intestinali, Trattandole a lungo con Farmaci in modo faticoso per il paziente, senza alleviarne il dolore e non portando così alla guarigione della malattia, spesso complicata da effetti collaterali dei farmaci stessi.

La difficoltà sta nel fatto che l’esame microscopico delle feci spesso non vengono rilevate le uova a causa della natura ciclica delle fasi di vita di elminti e per l’imprecisione delle attrezzature di alcuni laboratori.

FARMACI CHIMICI ANTIPARASSITARI SPESSO SPECIFICI PER UN SOLO TIPO
I metodi noti di espulsione degli Elminti dal corpo umano mediante farmaci, agiscono però selettivamente su una o poche specie di elminti, inoltre sono molto tossici e hanno numerosi effetti collaterali e controindicazioni in un certo numero di malattie. (Rif.: MD Mashkovsky Drugs 2001 Mr. Hare,. RG, Rachkovskaya IV, Karpov IA Fondamenti di Parassitologia generale e medica, 2002).

LETTERATURA DEL TRATTAMENTO ORALE CON VARIE ERBE
Come erbe medicinali raccomandate per il trattamento antielmintico possiamo annoverare fiori di Tanaceto, fiori Cinesi di Artemisia, Estratto di Felce Maschio, presi per via orale in un determinato dosaggio. Tuttavia, si è osservato che le erbe antiparassitarie prese per via Orale, hanno un forte effetto tossico e il sovradosaggio può avere conseguenze molto dannose. Utilizzando decotti o estratti di piante medicinali con “bassa concentrazione” (per ridurre l’effetto tossico) non hanno alcun effetto positivo, poiché i vermi sopravvivendo diventano aggressivi nei corpi e l’impatto su di loro diventa problematico (Rif: E.E.Kornakova. parassiti umani, San Pietroburgo, 2002).

I fiori di Tanaceto e Artemisia Cinese sono utilizzati principalmente contro ascaridi e ossiuri, non hanno alcun effetto sulla tenia. L’estratto di felce maschio è utilizzato principalmente contro la tenia (Rif.: Mashkovskii MD Drugs, 2001).

Tuttavia, questo Estratto è molto tossico e non è adatto per un certo numero di malattie quali, malattie epatiche o renali, ulcere dello stomaco e ulcera duodenale, malattie gastro-intestinali con febbre alta, anemia, ecc.. Inoltre, non è sempre possibile espellere completamente la tenia perchè spesso vengono espulsi solo singoli segmenti del Verme lasciando la testa attaccata alla mucosa intestinale, il che porta alla Riformazione Completa del Parassita.

LO SCOPO DELL’INVENZIONE RUSSA
Lo scopo dell’invenzione è quello di migliorare l’efficacia del metodo di trattamento delle elmintiasi attraverso l’espulsione completa di una vasta gamma di diverse specie di elminti (sia tondi che a nastro), l’espulsione della tenia con tutta la sua testa senza Effetti Tossici delle succitate note erbe medicinali antiparassitarie.

PROTOCOLLO DELL’INVENZIONE E DESCRIZIONE

Tale scopo viene raggiunto come segue: 30gr di Foglie di Eucalipto in 1 litro di acqua bollente e bollite per 15-20 min. e lasciate in Infusione nello stesso Contenitore “Coperchiato” per 2-3 ore. Immediatamente prima dell’introduzione nel retto di questo Infuso a 40/42° C, Aggiungere 15-30 gocce di Olio Essenziale di Eucalipto (in qualsiasi Erboristeria).

Prima del Clistere all’Eucalipto che andrà Trattenuto per 15-20 minuti, Bisogna Praticarne uno di Sola Acqua Bollita o Depurata a 20/22°, al fine di Purificare l’Intestino e creare le condizioni ideali per quello Successivo.

Il protocollo Terapeutico Descritto deve essere eseguito per 5-7 giorni di seguito.

L’Articolo Originale a questo punto Riporta l’Esempio di Guarigione di 13 Pazienti Affetti da Varie Tipologie di Malattie dopo il Trattamento con Clisteri di Eucalipto. con la Scomparsa di tutti i Sintomi dopo l’Espulsione Giornaliera di qualche Parassita.

IL FUNZIONAMENTO DEL PROTOCOLLO RUSSO
Le foglie di eucalipto hanno un forte, pungente e persistente odore. L’aggiunta di olio essenziale di Eucalipto nella sacca del Clistere a 40° innesca l’evaporazione volatile della sostanza aromatica attiva e alla Rapida e Profonda Penetrazione nella Mucosa del Tratto Superiore Gastrointestinale e quindi nel Flusso Sanguigno Linfatico. Pertanto, l’impatto dell’Infuso non è limitato solo alla zona del Colon come per un tradizionale clistere con soluzioni medicinali.

Questa Parte Volatile, per le sue caratteristiche, Penetrano Rapidamente e Profondamente anche nei Tessuti degli Elminti stessi causando Rilassamento Neuromuscolare, il che contribuisce a far staccare i Vermi dalla Mucosa Intestinale che vengono poi Espulsi con il liquido durante lo Svuotamento delle Viscere.

Inoltre questa Parte Volatile dell’Eucalipto anche dopo lo svuotamento del Liquido resta a Lungo all’interno della del tratto Gastrointestinale continuando l’Effetto Antiparassitario.

Ogni giorno successivo è caratterizzato da un più intenso Rilascio di Vermi Sciogliendo Contemporaneamente il Muco nella Superficie Interna del Tratto Gastrointestinale, facilitando il loro distacco dalla Mucosa Intestinale. Grazie agli effetti Anti-Infiammatori, l’Eucalipto promuove la Guarigione della Mucosa Interna che potrebbe essere stata danneggiata dal Distacco dei Vermi.


Scoperto il Brevetto e l’Articolo ho voluto immediatamente Testare il Metodo anche se con una Alimentazione Adeguata e Accorta il Problema Non dovrebbe Sussistere anche in Considerazione dei Molteplici Mini-Digiuni Effettuati (QUI, QUI, QUI e QUI) e dai Continui Esperimenti sui Clisteri (QUI, QUI e QUI) ma non si sa mai, meglio Provare.

TEST E MODIFICHE

Anticipo subito che l’Infuso Originale del Brevetto Ottenuto con 30gr di Foglie di Eucalipto e con l’Aggiunta di 30 Gocce di Olio Essenziale di Eucalipto Produce un Liquido che Introdotto nel Retto, da Immediatamente un Irrefrenabile Stimolo di Evacuazione Impossibile da Trattenere Nonostante fossi Abituato al Clistere al Limone Bio Estratto (Compresa la Buccia) che Produce lo Stesso Stimolo.

Il Clistere di Pulizia di Sola Acqua a 20/22° C mi sembra molto Freddo anche se Capisco l’Intento del Brevetto di dare Tono al Tratto Intestinale ma potrebbe dare Crampi e qualche Dolore.

Giorno dopo Giorno ho cercato e Trovato una Personalizzazione Cambiando le Dosi dei Vari Ingredienti arrivando infine a quella Ottimale (per me).

PROTOCOLLO MODIFICATO

1) Clistere Iniziale di Pulizia: 2lt di Acqua Depurata a 28° C con l’Aggiunta di 10 Gocce di Olio Essenziale di Eucalipto per Preparare il Colon all’Infuso.

2) Infuso di Eucalipto: 15gr di Foglie di Eucalipto in 1,2lt di Acqua Depurata (dopo la Filtratura e il Raffreddamento ne resta 1lt Preciso) e Bollita per 15-20 minuti, lasciato Coperchiato durante tutta la Pratica del Primo Clistere di Pulizia. Immediatamente prima di fare il Clistere di Infuso di Eucalipto a 40° già Versato nella Sacca, Aggiungere 20 Gocce di Olio Essenziale di Eucalipto.

3) Tra un Clistere e l’altro ho Assunto per via Orale 3 Gocce di Olio Essenziale di Eucalipto in un Cucchiaino da The di Olio Vegetale (Riso, Girasole, Vinacciolo, etc.) per Rinforzare l’Azione Balsamica, Disinfettante e Antiparassitaria dell’Infuso.

4) Il Protocollo Giornaliero va Ripetuto per 7 Giorni Consecutivi.

5) Il Protocollo Completo di 7 Giorni va Ripetuto dopo un Mese per Debellare il Ciclo Riproduttivo delle Eventuali Uova “Scampate” all’Eliminazione.

6) Aggiungo che il Protocollo avrebbe Migliori Effetti e Maggiori Benefici se Praticato in Regime di Digiuno Solido (Solo Succhi Estratti Vegetali e/o Acqua Depurata o Leggera).

PREZZO DEL PROTOCOLLO COMPLETO (2 Cicli)
Per il Trattamento Completo con le mie Modifiche Occorrono 210gr di Foglie di Eucalipto (15grx14gg) per meno di Euro 7,50, più 2 Flaconcini di Olio Essenziale di Eucalipto (10ml – 7,00 Euro cd) per un Totale di 21,50 Euro.

Consiglio di Acquistare le Foglie di Eucalipto a Peso in Erboristeria perchè le Confezioni di Piccole Grammature Costano una Cifra Spropositata e Ingiustificata.

I Flaconcini da 10ml di Olio Essenziale di Eucalipto invece variano in modo Anomalo da 5,50 Euro fino a 18,00! (Controllare siano anche per uso Interno. QUESTO lo è Sicuramente)

CONCLUSIONI
Come avevo Facilmente Previsto Non ne ho avuto granchè Bisogno avendo Praticato Mini-Digiuni e Clisteri di Vari Tipi ma è Risultato Sorprendente l’Enorme Quantità di Muco Espulso specialmente durante l’Intero Primo Giorno, sia Fluido che Incrostato, Causa di Molteplici Problematiche. L’Espulsione del Muco è dovuta al Grande Potere Rilassante dell’Eucalipto delle Pareti Interne del Tratto Gastrointestinale. Per questo si Consiglia la lettura del Famoso Libro di Arnold Ehret Il Sistema di Guarigione della Dieta senza Muco.

Questo Protocollo come abbiamo visto può Riservare Sorprese (soprattutto a coloro che si Cibano spesso di Carne Cruda) ma non deve Allarmare anzi al Contrario deve far Gioire perchè potrebbero essere state Risolte Molte Problematiche di Salute.

Paolo Cavacece


Paolo Cavacece

Non Curo e Non Visito perchè Non sono medico ma Promuovo Semplicemente alcuni Principi Filosofici-Igienico-Salutisti di Naturopatia Scientifica e Faccio Ricerca e Sperimentazione Autonoma circa l'Impatto degli Alimenti Solidi e Liquidi sul Nostro Organismo ...

Altri Articoli - Sito Web

SEGUIMI
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusStumbleUponYouTube

2 thoughts on “Antiparassitario Naturale per l’Uomo

  1. Attilio Giovanni Pisicchio

    Ciao Paolo, in vista del digiuno terapeutico delle ceneri, vorrei preparare il clistere nel modo da te indicato. Potresti suggerirmi dove comprare questi ingredienti?

    Grazie

    Attilio

    Reply
  2. Renata

    Si, ma nel protocollo russo per eliminare vari stadi dei parassiti il trattamento comprende anche eteroclismi con latte sale e acqua sale. Specialmente se si parla di parassiti a corda. Se no è inutile

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *