Clistere al Limone

di | 22 Maggio 2016
foto by Paolo Cavacece - preparazione Clistere al Limone

foto by Paolo Cavacece – Preparazione Clistere al Limone

SOSTENEVA IL PROF ARNOLD EHRET:
“Metà delle Persone, che dicono di essere in Buona Salute, portano continuamente con loro, fin dall’Infanzia, parecchi Chili di Sostanze MAI Eliminate. Una buona Evacuazione al Giorno non Garantisce quindi la Pulizia degli Intestini.

Dando seguito alle Parole di Ehret e al suo Sistema di Guarigione della Dieta senza Muco, mi sono messo alla Ricerca di qualcosa che lo “Aiutasse” in modo Significativo e mi sono Imbattuto nella Pratica dei Clisteri al Limone.

PROF. SPIRA, MODERNO SEGUACE DI EHRET
Continuando la Divulgazione di alcuni Seguaci di Eheret di Cincinnati verso la Metà degli anni ’90, Spira, diventato Professore di Musica all’età di 23 anni presso l’Università del Kentucky del Nord, ha Rilanciato l’Opera di Arnold Ehret e ha aiutato migliaia di persone come Consulente Sanitario a passare verso uno Stile di Vita senza Muco anche attraverso i suoi Libri (in Inglese) Prof. Arnold Ehret’s Mucusless Diet Healing System e il più Famoso Spira Speaks: Dialogs and Essays on the Mucusless Diet Healing System Volume 1, 2, & 3.

Così ha Iniziato a Sperimentare i Clisteri al Limone Considerando le Istruzioni del “Maestro” di fare Clisteri durante il Digiuno e bere Succo di Limone, si è chiesto cosa sarebbe accaduto se le due Pratiche fossero state Combinate: Avrebbero aiutato l’Intestino a Purificarsi meglio?

Alla fine ha Constatato, dopo Numerose prove Pratiche su se stesso, come fosse molto più Efficace il Clistere al Limone in confronto ai Normali Clisteri in voga ai tempi di Ehret.

IL MIO PERCORSO
Avendo Testato i Clisteri al Sale (Soluzione Fisiologica), al Bicarbonato, all’Aceto di Mele, alle Tisane, ho pensato fosse Utile Testare anche quello ai Limoni. Ho iniziato tale Percorso Saltando quello Provato Inizialmente dai Seguaci di Ehret Ottenuto con uno Spremi-Agrumi, i quali Utilizzavano il Solo Succo del Limone, infatti sono passato “Direttamente” a fare il Centrifugato di Limoni Interi Non Trattati (Compresa Buccia: Gialla e Bianca Interna), senza Filtrare la Polpa ed ho Trovato quella che sarebbe diventata poi la Soluzione Perfetta, tanto da farmi Rivedere e Semplificare in modo Drastico le Pratiche Relative al mio Protocollo di Digiuno Terapeutico, Scartando i Clisteri Ritenuti meno Efficaci.

PREPARAZIONE CLISTERE AL LIMONE (Altissimo Potere Ripulente e Vermifugo)
Preparare un Succo Estratto di 2 Limoni Medi Interi Non Trattati (circa 200/220gr di Succo Non Filtrato) e Versarli in 1,6-1/8 Lt di Acqua Purificata che avremo Preventivamente portato a 38°. Mescolare molto Bene e Praticare il Clistere, Ritenere il più Possibile. In Futuro si Potrà Aumentare via-via la Quantità di Succo Estratto dei Limoni fino a Trovare la Quantità che riterremo infine Giusta.

Attenzione perchè il suo Alto Potere Ripulente e Vermifugo porta a Incontenibili Stimoli di Defecazione anche “Durante” la Pratica. “Restare in Zona WC”. Il Clistere al Limone è il Massimo per quanto Riguarda l’Efficacia Ripulente e Disincrostante.

NOTA SULLA QUANTITÀ TOTALE DEL LIQUIDO PER LA PRATICA DEL CLISTERE
Si legge da più parti anche di Medicina Ufficiale che la quantità Totale di Liquido per Clistere sono 2 lt.. Balla Colossale! una Persona Alta 170cm ha Sicuramente un Colon più Corto con Sezione Inferiore di un Individuo Alto 190/200cm.

Quindi la Quantità di Liquido è Personale. Tutti noi siamo in grado di Capire, dopo qualche Prova, qual’è la Quantità Giusta, dopo la quale vediamo Gonfiarsi il Ventre ..

La mia Personale è 1,7/1,8 Lt.

PRATICA
All’Inizio se Non si riesce a Trattenere il Liquido con Succo Estratto di Limone è del tutto Normale. Qualsiasi Disagio che si sente è dovuto all’Acido Citrico del Limone che Dissolve dalle Pareti del Colon il Vecchio Muco Rappreso che lo Riveste. Dopo qualche Giorno di Pratica, sicuramente sarà più Facile la Ritenzione Del Liquido.

Non è Importante per quanto Tempo si Riesce a Trattenere il Liquido ma la Concentrazione della Diluizione Utilizzata. Più Limoni si Utilizzeranno, più Importante sarà l’Opera di Dissoluzione del Muco e della Fuoriuscita dei Parassiti che Ognuno di noi Alberga dentro di se. Non bisogna Scandalizzarsi per questo ..

Va bene anche il Succo Filtrato di 2 o più Limoni, il suo Potere è Comunque Alto, molto Vicino a quello del Succo Estratti del Limone Intero ..

DIETA SENZA MUCO DEL PROF EHRET
La Dieta del Prof. Ehret prevedeva di Mangiare Frutta Cruda per a Aiutare a Sciogliere il Muco degli Intestini Formatosi negli Anni e le Verdure Crude affinchè lo Spazzassero via verso il Colon. Oggi abbiamo Testato che il Clistere ai Limoni, Svuota Definitivamente il Colon da questi Rifiuti Tossici.

Dopo un Periodo Iniziale di Pulizia, l’Uso Regolare del Clistere al Limone può essere Praticato come Igiene Generale. Fin quando Mangiamo Cibi che Formano Muco e Parassiti, o che hanno Effetti Dannosi per il nostro Corpo, la Pratica Regolare del Clistere può essere Molto Utile.

LA PRATICA DEL CLISTERE AL LIMONE (Vale comunque per qualunque tipo di Clistere)
• Trovare un posto Accogliente vicino al WC (nel Bagno) e Sdraiarsi su un Asciugamano steso a terra con sopra una Busta di Plastica e un Cuscino per la Testa.

• Usare un Lubrificante a scelta sul Beccuccio del Clistere (Ottimo l’Olio di Cocco).

• Lasciate che Fuoriesca dal Beccuccio del Clistere una piccola quantità di Acqua per l’Espulsione della Eventuale Aria dal Tubo.

• Respirare Profondamente e Rilassarsi senza Stress. Questa è un’Occasione Eccezionale per Liberare il Corpo dall’Accumulo di Rifiuti Tossici.

• Lato su cui Sdraiarsi: Alcuni Testi Consigliano che Stendersi sul Lato Destro permette alla Gravità di Aiutare Efficacemente l’Acqua ad Entrare nel Colon data la sua Struttura, altri Consigliano il Lato Sinistro, altri la Posizione Prona.
Basta Provare e Scegliere quella che ci Risulta più a nostro agio, Non c’è Bisogno di Testi Scientifici. Dopo varie Prove attualmente Preferisco il Lato Sinistro.

• Inserire il Beccuccio Delicatamente e Azionare il Rubinetto del Flusso. Regolarlo man mano che il Fluido Penetra nel Colon secondo Necessità e Sensazione.

• Cercare di Trattenere il Liquido più a Lungo Possibile. Se si Riesce Cambiare Posizione: Fianco Destro, Sinistro, Posizione Supina, infine Prona.

• Appena si avverte lo Stimolo di Evacuare, bisogna farlo senza “Eroismi Inutili”.

• Usando il Succo Estratto di Limoni Interi, probabilmente si avverte Subito lo Stimolo. Sia che il Liquido viene Espulso Immediatamente che dopo qualche Minuto, si avrà in ogni caso un Grande Beneficio.

• Se viene Espulsa solo una Parte di Liquido e si Riesce Tornare a Sdraiarsi Cambiando Posizione, tanto meglio.

• Alla fine quando ci saremo Svuotati Completamente avvertiremo una Grande Sensazione di Benessere e un Sano Appetito. Significa che siamo sulla Buona Strada …

Paolo Cavacece


Paolo Cavacece

Non Visito e Non Curo perchè Non sono medico ma Promuovo Semplicemente alcuni Principi dell'Alimentazione Naturale Evoluta dell'Uomo e Faccio Ricerca e Sperimentazione Autonoma circa l'Impatto Glicemico degli Alimenti sul Nostro Organismo ...

Altri Articoli - Sito Web

SEGUIMI
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusStumbleUponYouTube

2 pensieri su “Clistere al Limone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.