Conservazione dei Succhi Estratti

di | 19 Luglio 2014
foto by Paolo Cavacece - Conservazione Succhi

foto by Paolo Cavacece – Conservazione Succhi

I SUCCHI ESTRATTI VANNO ASSUNTI FRESCHI
Tutti sanno ormai, che i Succhi Estratti vanno bevuti Freschi all’Istante, perchè ogni ora che passa, anche se Ben Conservati al Freddo e al Buio, si Deteriorano un certo Quantitativo di Sostanze Benefiche e Vitali una volta liberati dalle Fibre che li racchiudono e dalla Buccia che li Protegge, quali Enzimi, Vitamine, Acqua Pura Biologica (Frutta e Verdura contengono la migliore Acqua che esista in Natura!), Oligominerali e Fitonutrienti (Clorofilla).

VELOCITA’ DI DETERIORAMENTO
La Velocità di Deterioramento dipende dalla Combinazione di questi Nutrienti, perchè alcuni sono sensibili al Calore, altri alla Luce, altri ancora all’Ossigeno, alcuni a tutto e Reagiscono anche con il Materiale del Contenitore dove vengono posti prima di essere Assunti (Importanti anche i Detergenti utilizzati per Lavarli), tutti fattori che, con il passare delle ore, ne diminuiscono Energia e Vitalità.

GLI ENZIMI NON SOPRAVVIVONO OLTRE I 46°
Gli Enzimi essendo tutti Proteine non Soppravivono neppure oltre i 46° C, perchè subiscono una Mutazione Levo-Destrogira che ne Uccide la Potenzialità, infatti vengono “Uccisi” nello Stomaco dove le Proteine iniziano la Denaturazione, anche se Ingeriti ancora Efficienti.

SCONSIGLIATI I MIXER PROFESSIONALI
Per questo Motivo sono Sconsigliati per questo genere di Preparazioni, quei Mixer Professionali molto Potenti e Veloci, dotati di Lame di Metallo che ne Aumentano l’Ossidazione.

➜ Si è visto che la Vitalità dei Nutrienti contenuti nel Succo Estratto, si Dimezza ogni giorno che passa. Quindi dopo 24 ore sarà il 50% e dopo il Secondo Giorno, addirittura il 25% ! Và da se che bisogna Consumarlo Freschi appena “Spremuti”.

CONSERVAZIONE DEI SUCCHI ESTRATTI IN EMERGENZA

Coloro che Non hanno la Possibilità e il Tempo di prepararsi i Succhi più volte al giorno, il modo Migliore per Conservarli è quello di scegliere Contenitori di Vetro Scuro, (per Esempio quelli delle Birre da 750ml, ben Lavati e Soprattutto Ben Sciacquati e Asciugati) e Riempirli fino all’Orlo evitando l’Esposizione Prolungata all’Aria. Prima di versare il Succo appena Estratto nella Bottiglia Aggiungere 1 Cucchiaio di Succo di Limone (l’Acido Citrico e la Vitamina C Contenuti nel Limone sono anche Potenti Anti-Ossidanti) e dopo tappato con l’Apposito Tappo in Gomma, Aspiro l’eventuale Aria Residua all’Interno della Bottiglia con una Pompetta per Vino, acquistata appositamente per questo scopo.

Questo sistema è Ottimo per Prepararsi il Succo la Mattina per tutta la Giornata e al Massimo per il Giorno Successivo, salvo che non si abbiano Problemi Seri di Salute per cui è “Obbligatorio” Assumere i Succhi Freschi appena Spremuti. In questo caso La Salute Vale Bene il Sacrificio.

COME GUSTARLO
Sorseggiatelo e “Gustatelo” al Sole possibilmente Seduti e Rilassati, SEMPRE quando possibile, vale anche per Tutti i Pasti e gli Spuntini.

➜ Articolo Completo sugli Estrattori, QUI.

Paolo Cavacece


Paolo Cavacece

Non Visito e Non Curo perchè Non sono medico ma Promuovo Semplicemente alcuni Principi dell'Alimentazione Naturale Evoluta dell'Uomo e Faccio Ricerca e Sperimentazione Autonoma circa l'Impatto Glicemico degli Alimenti sul Nostro Organismo ...

Altri Articoli - Sito Web

SEGUIMI
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusStumbleUponYouTube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *