Diabete nei Ragazzi

By | 26 Novembre 2015

Diabete nei Ragazzi

✉️ Buonasera sig. Cavacece,

A 14 ANNI SCOPRE IL DIABETE
sono il papà di un ragazzone di 14 anni sempre stato in salute fino a mercoledì 18 novembre 2015, quando ritirando le analisi (fatte perchè era dimagrito troppo e beveva tanto) aveva la glicemia a 290, glucosio nelle urine a 500 e chetoni. Portato al pronto soccorso lo hanno ricoverato diagnosticando immediatamente Diabete di Tipo 1.

STRAVOLGIMENTO DI VITA E INSULINA TUTTO IL GIORNO
Da quel giorno (è passata solo una settimana ma ho l’impressione che siano passati anni) la nostra vecchia vita ha cessato di esistere e siamo caduti in un buco nero senza un minimo spiraglio di luce. Un ragazzo stupendo pieno di prospettive per il futuro che già a questa età aveva chiara quale fosse la sua meta e si impegnava per raggiungerla (è sempre stato più che bravo a scuola) se è visto crollare il mondo addosso. Quattro insuline al giorno ed infinite misurazioni del glucosio nel sangue. L’impossibilità di muoversi in libertà con gli amici, una pizza, un cinema, un gelato, etc., etc, … all’infinito.

LA MEDICINA UFFICIALE NON CURA LA MALATTIA MA IL SINTOMO
La medicina ufficiale non troverà mai una cura definitiva, perchè non la cerca e non la cerca perchè un bambino ammalato di diabete insulino dipendente, per loro è una miniera d’oro. Non solo, non troverà neanche delle vere cure in grado di migliorare la loro qualità della vita perchè anche le complicazioni del diabete sono un grosso affare. Da loro quindi non mi aspetto nulla.

IL MONDO DELLA HEALTH SCIENCE
Da una ricerca fatta in questi giorni su internet, leggendo quello che trovavo in rete ho avuto l’impressione che esista un “mondo parallelo” fatto di bravi medici che seguono strade nuove ed alternative, magari non risolutivi del problema ma certamente in grado di dare comunque dei benefici ai diabetici.

LO SO, LEI NON È UN MEDICO
Ho chiaramente letto sul suo sito che lei non è un medico, quindi Non Visita, Non Diagnostica, Non Cura, Non Prescrive, Non Somministra, anche solo Farmaci alternativi, Non Guarisce, Non Ipnotizza ma gradirei lo stesso tanto avere la possibilità di parlarle anche solo per un confronto, nella speranza che possa indirizzarmi verso una bibliografia per me assolutamente sconosciuta, dove trovare qualche risposta, fosse anche solo per evitare le complicazioni che il diabete può comportare.

La ringrazio infinitamente del tempo che vorrà dedicarmi e La saluto cordialmente

Helmut

I miei Studi, le mie Ricerche e i miei Acquisti per Test e Sperimentazioni sono Esclusivamente a Carico del Sottoscritto in quanto Ricerca Libera e Indipendente e Non Sponsorizzata da alcuno, per questo sono Bene Accette delle Donazioni a Supporto che possono essere Effettuate con:

• Bottone Donazione in Alto a Destra del Sito (PayPal)
• Bonifico Bancario Intestato a Paolo Cavacece IBAN: IT47F03268223000EM000089041
• PostePay Intestata a Paolo Cavacece CARTA N°: 4023600928539008.

➡️ Salve Helmut, da tutte le Malattie si Guarisce, compreso il Diabete perchè contrariamente alla Medicina Allopatica che si Ostina a Combattere inutilmente il Sintomo, la Naturopatia (Health Science) mediante uno Stravolgimento Alimentare e di Stile di Vita, va direttamente ad Eliminare la Causa che la Genera.

SANGUE GRASSO E MELMOSO
Spesso la Causa del Diabete nei Ragazzi anche in quelli magri (e non solo) e negli Adulti, sta negli Alti Livelli di Grasso nel Sangue dovuti ad una Scellerata Dieta a base di Carboidrati Industriali, Proteine e Grassi Animali, Latte e Formaggi, Grassi Trans, Sale, Zucchero, Cibi Spazzatura, Bibite Gasate, Alcolici, Caffè, Thè, etc..

Il Fegato così presenta una Scarsa Capacità di Metabolizzare il Grasso e la Persona si ritrova con Vasi Sanguigni e Capillari “Foderati” di Grasso ed il Glucosio resta in Circolo e Obbliga l’Organismo ad Espellerlo in Ogni Modo (Glucosio nelle Urine).

Quello Zucchero poi facilita le Fermentazioni Putride Intestinali apportando Acidità nel Sangue ed Aggravando la Situazione.

IL GRASSO NEL SANGUE INIBISCE IL MECCANISMO INSULINA/GLUCOSIO
La Produzione di Insulina sarebbe Normale per Contrastare quella del Glucosio ma la Vischiosità del Sangue Impedisce una Normale Reazione Equilibrante, per questo i Diabetici Secernono nel sangue 2/3 volte più Insulina dei Non-Diabetici! Diabete e Cardiopatie infatti, per questo motivo vanno di Pari Passo.

BIBLIOGRAFIA CLASSICA (Cliccare sul Titolo per vedere il Libro)

Mi ha sollecitato una Bibliografia, ahimè ai più Sconosciuta, ma Classica per i Naturopati.

Comincerei subito leggendo un Classico completo di DVD: Fermare e Guarire il Diabete – Crudo & Semplice.

Sei pazienti seguendo un Medico certificato, Qualificato e Specializzato come il Dottor Cousens che è anche Medico Naturopata e Olistico, accettano la Sfida di smettere di mangiare Carne, Latticini, Sale, Zucchero, Carboidrati, Caffè, Cibi Confezionati e persino gli abituali Cibi Cotti, pur di Disintossicarsi.

Niente Alcool né Sigarette, i Protagonisti si avventurano per 30 giorni verso una Radicale Disintossicazione, riuscendo a ridurre così il tasso di Zuccheri nel Sangue e il bisogno di iniezioni di Insulina, fino alla Guarigione.


Il Digiuno può Salvarti la Vita – Dr. Herbert Shelton.

Il Testo più conosciuto e approfondito sul Valore del Digiuno quale Strumento per Purificare e Rigenerare gli Organi e i Tessuti del Corpo e Guarire anche Malattie Degenerative. Non esiste niente altro che, al pari del Digiuno sia in grado di aumentare l’Eliminazione delle Sostanze di Rifiuto dal Sangue e dai Tessuti.


Guarire col il Metodo Gerson – Dr. Max Gerson.

Il Metodo Gerson è una Terapia molto conosciuta e applicata da Medici e Terapeuti, Ospedali e Cliniche in ogni parte del mondo. Di tipo Nutrizionale, esso basa la sua efficacia su Digiuni Attenuati con Succhi di Verdure e Ricette Vegetariane, su altri Supplementi Alimentari, Rimedi Erboristici e diverse altre Attività capaci di restituire energia e Salute ai Pazienti.


Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco – Dr. Arnold Ehret.

Grazie a questo Testo, migliaia di persone in Italia hanno potuto intraprendere un viaggio di conoscenza interiore che ha consentito loro di acquisire miglioramenti sostanziali nel loro benessere psico-fisico, utilizzando in modo pratico gli Elementi di Nutrizione suggeriti dall’Autore insieme alle altre regole che questo rivoluzionario Sistema di Guarigione propone con successo in tutto il mondo da oltre ottant’anni.


La Medicina Naturale alla Portata di Tutti – Dr. Manuel Lezaeta.

Il Libro espone la Dottrina Termica della Salute, aprendo un nuovo cammino per il benessere di tutti prendendo spunto ed unificando i vari Sistemi Naturali che sono stati immortalati da vari Igienisti. Tutte le Malattie hanno un’origine di tipo Infiammatorio. Per recuperare lo Stato di Salute, è necessario Ristabilire il Giusto Equilibrio Termico attraverso l’Uso Corretto degli Agenti Naturali quali: Aria, Terra, Sole, Acqua, ecc..


Infine aggiungerei senz’altro Erbe Officinali del Giardino del Signore di Maria Treben.

Il Testo è stato pubblicata in più di 20 lingue vendendo oltre 8 milioni di Copie. Famosa la Ricetta per il cosiddetto Piccolo Amaro Svedese, a base di 12 Erbe differenti per Assunzione o Impacco, che lei ritiene utile per Diversi Problemi di Salute e in Primis la Disintossicazione del Corpo.


Guardi anche questo Video del Dr. Neal Barnard (Sottotitolato in Italiano) della George Washington University che parla di come Debellare il Diabete con una Dieta Vegana, QUI.

IN CONCLUSIONE
Se il Problema del Diabete nei Ragazzi riguardasse un mio familiare Procederei mettendo il Nostro Organismo nella Condizione di Difendersi e Curarsi da solo (Vis Medicatrix Naturae – Il Potere di Auto-Guarigione della Natura), mettendo in Pratica le Teorie dei Medici sopra Menzionati in Cooperazione Solidale tra di loro.

Prima di Tutto Stop senza se e senza ma ai Pessimi Carboidrati Industriali – Tutti) poi Sale, Zucchero, Proteine Animali, Latte e tutti i Latticini Freschi, Cibi Confezionati, Alcolici, Caffè, Thè e Bibite Zuccherate e Gasate.

1° Settimana di Dieta di Transizione da Onnivora a Strettamente Vegana/Crudista e Bere durante i Pasti Kefir d’Acqua.

2° Settimana di Digiuno Attenuato con Clistere di Caffè a Digiuno (2 Litri di Acqua e 2 Tazzine Colme di Caffè Biologico) a 36/38°. Metà Mattina Tisana di Fieno Greco. Pranzo Succo Estratto di Frutta. Metà Pomeriggio Tisana di Equiseto (Coda Cavallina). Cena Brodo Vegetale.

3° Settimana di Digiuno Attenuato con Clistere di Fieno Greco a Digiuno a 36/38°. Il Resto come per la Seconda Settimana.

4° Settimana di Digiuno Attenuato con Clistere di Equiseto (Coda Cavallina) a Digiuno (2 Cucchiai in 2 Litri di Acqua, Bollire per 15 Minuti, Spegnere, Coprire e lasciare in infusione per altri 15 Minuti, Filtrare). Il Resto come per la Seconda Settimana.

Dalla 5° Settimana ricomincerei Gradatamente con Cibo Solido Vegano/Crudista bevendo ai Pasti Kefir di Acqua.

• Al Mattino dopo il Clistere Lavarsi Accuratamente con Sistema Doccia Calda-Fredda: Dopo Lavati fare 3 Minuti di Doccia Calda, durante la quale ci si “Fregherà” con Guanti di Crine (o Simile) su Tutto il Corpo compreso il Viso e gli Arti, e Immediatamente 30″ di Acqua Fredda Ripetendo il Ciclo per 2/3 Volte.

DIABETICI INGIUSTAMENTE PRIVATI DELLA FRUTTA
Ricordiamoci che per molti decenni i Diabetici sono stati costretti a Rinunciare alle Importanti Risorse della Frutta, alle Spremute e ai Succhi Freschi per l’Ingiustificata Paura del Succo Zuccherino Organicato in essi Contenuto, equiparato Erroneamente allo Zucchero Bianco Semolato Raffinato Chimicamente e Dannosissimo.

• CIBI PARTICOLARMENTE INDICATI (Tutti Freschi e di Stagione)
FRUTTA: Avocado, Mele, Ananas, Papaia, Mango, Fragole, Arance, Nespole, Ciliege, Noci, Mandorle, Nocciole, Olive.

VERDURA: Asparagi, Carciofi, Funghi, Cavoli, Verze, Cavolfiori, Sedano, Lattuga, Spinaci, Tarassaco, Crescione, Valeriana, Fagiolini, Piselli, Erbe Miste, Fave Fresche, Patate al Vapore, Cicoria, Rucola …


ARTICOLI DA LEGGERE (Cliccare sul Titolo per Leggere)
Digiuno: La Mia Esperienza
Vis Medicatrix Naturae
Pacchetto-Salute Gratis, Offre la Natura!
Cosa Significa essere Vegani
Non Basta essere vegani

Paolo Cavacece


Paolo Cavacece

Non Curo e Non Visito perchè Non sono medico ma Promuovo Semplicemente alcuni Principi Filosofici-Igienico-Salutisti di Alimentazione Vegana/Vegetariana e Faccio Ricerca e Sperimentazione Autonoma circa l'Impatto Glicemico degli Alimenti sul Nostro Organismo ...

Altri Articoli - Sito Web

SEGUIMI
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusStumbleUponYouTube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *