Il Nostro Orologio Biologico

di | 30 Agosto 2014
L'Orologio Biologico del Nostro Corpo

L’Orologio Biologico del Nostro Corpo

LA NOSTRA ATTUALE GIORNATA ALIMENTARE
Il mangiare tre pasti al giorno più gli Spuntini e gli Intervalli a base di Caffè e Pisolini PostPrandiali, sono venuti alla luce soltanto negli ultimi decenni. Gli Unici Spuntini che non solo sono Ammessi, ma Estremamente Consigliabili a metà Mattina e metà Pomeriggio, sono i Succhi Estratti di Frutta e/o Verdura.

CIBO COME UN GIOCO
Quando ci renderemo conto che noi usiamo il Cibo come Divertimento, e non come Necessità (altrimenti non ci sarebbe l’enorme numero di Obesi nel Mondo Occidentale e in aggiunta sempre in crescita), metà della Strada verso il Benessere l’avremo già percorsa.

CATTIVE ABITUDINI
La Cattiva Abitudine di consumare la Colazione, in realtà Interrompe il Digiuno dalla Cena nel corso della Notte. Durante la Notte di Riposo e di Sonno, il nostro Corpo assimila il Cibo del giorno precedente e quando ci alziamo al mattino successivo il Nostro Corpo non ha alcun bisogno di Cibo in quanto non c’e` alcuna Carenza di Energia ed è Subito Pronto a Partire e non a Mangiare.

Per Capire il perchè di questo e altro, dobbiamo capire “l’Orologio Biologico” che è insito in tutti noi.

L’OROLOGIO BIOLOGICO o CICLO CIRCADIANO (“Circa Diem”, del Giorno)

Il Nostro Corpo subisce 3 Fasi nell’arco delle 24 ore:


1) Appropriazione del Cibo (circa dalle 12:00 alle 20:00).

Questa fase non inizia fino a che non si ha fame, quando cominciano a mancare le risorse di Glicogeno Consumato attraverso l’Attivita`. Questo è il momento migliore di Mangiare: ore 12:00.

2) Assilmilazione del Cibo (circa dalle 20:00 alle 4:00 del mattino successivo).

Nel corso di questo tempo di Riposo e di Sonno, il Corpo svolge il suo Compito Assimilativo non dovendo disperdere Energie in altre Funzioni.

3) Eliminazione degli Scarti Metabolici del corpo e delle Materie Tossiche Ingerite (circa dalle 4:00 alle 12:00).

Psicologicamente potremmo avere bisogno di Cibo, ma in modo del tutto Abitudinario, in realtà non c’e` alcuna Domanda Fisiologica Effettiva. Non avremmo mai veramente fame. Se mangiamo durante questa fase, le Energie dirette verso la Pulizia del Corpo dovranno essere Reindirizzate nuovamente verso la Digestione, interferendo con le normali Operazioni del Corpo.

PESSIME COLAZIONI
Al contrario di quanto “Inculcato” da molti Fabbricanti di Pessime Colazioni che spesso risultano anche ben Sostanziose e piene di Dannosissime Sostanze e Additivi Chimici, il Nostro Corpo non ne ha Assolutamente Bisogno!

ASSECONDARE IL CICLO ELIMINATIVO AL RISVEGLIO
Non Contrastiamo il Ciclo Eliminativo, ma Assecondiamolo al Risveglio solamente con Frutta “Acquosa” e di un Tipo Unico quale l’Arancia (Spremuta di 4 Arance), o Anguria, o Melone, o Uva, o Pesche, o Ananas, insomma sempre “Frutta Acquosa”, o meglio ancora come Succhi Estratti.

12 REGOLETTE D’ORO

Durante l’arco della giornata seguendo l’Alimentazione Consigliata in Questo Articolo, ricordiamoci di rispettare anche queste Semplici 12 Regolette, come:

• 1: Mangiare solo quando si ha fame e in modo Rilassato. Spesso appena alzati da tavola torniamo a curiosare nel frigorifero, o prima di andare a letto, apriamo la credenza per cercare qualcosa da sgranocchiare. Se assumiamo una buona Cena non avremo fame fino al mattino successivo e di solito dopo mezzogiorno.

• 2: Bere mezz’ora prima, o 2 ore dopo i pasti, mai durante.

• 3: Mangiare solo Cibi che sono Naturali per l’uomo che è soprattutto un Frugivoro, cioè Costituzionalmente e Morfologicamente Adatto ad una Dieta a base di Frutta, ma anche di Verdure Succulente a Foglie Verdi, Noci e Semi Vari.

• 4: Masticare i Cibi attentamente. Masticare, masticare, masticare …

• 5: Non Mangiare nè Troppo nè Poco. Il Corpo spreca energia per raffinare il Cibo che non ci serve. E` sempre meglio mangiare un pò meno che il contrario.

• 6: Riposare un pochino Dopo Mangiato, ove possibile, o almeno rilassarsi.

• 7: Mangiare possibilmente in Ambienti Piacevoli e tra Gente Piacevole.

• 8: Mangiare soltanto Cibi Freschi nel loro stato Naturale. Ricordiamoci
che i Cibi Cotti producono un aumento Globuli Bianchi (Leucocitosi Digestiva), ma se vengono mangiati Cibi Crudi prima di quelli Cotti (per esempio un’Abbondante Insalata) il numero di Globuli Bianchi rimane pressochè invariato.

• 9: Mangiare per lo meno 70/80% di Cibo Crudo, che spesso è anche Alcalinizzante.

• 10: Mangiare Pane Integrale (meglio Tostato perchè più Digeribile e meno “Colloso” nel Nostro Intestino) puo` costituire un valido Alimento a patto che venga consumato “Moderatamente” e dopo Abbondante Verdura Cruda (per esempio una bella “Scarpetta” – Intingere – Finale nel Condimento dell’Insalata).

Tutti i Cereali debbono essere Integrali e consumati dopo abbondante Verdura Cruda, così come i Legumi.

Attenzione infine al Pane Commerciale che può contenere molti Additivi e “Miglioratori” ed e` talmente lavorato che non può classificarsi tra i Cibi Buoni.

• 11 : Niente Caffe ́, The ́, Bibite Gasate e Dolci, Acqua del Rubinetto (se
non prima abbondantemente Depurata) e Minerale (Piena di Residui Fissi e “Praticamente Morta” in Bottiglia e per giunta di Plastica), infine Attenzione ai Farmaci.

• 12: Scordarsi del Sale e dello Zucchero. Buttiamoli nella Spazzatura, non
dobbiamo proprio possederli in casa!

La Causa di Tutte le Malattia dipende da cio` che immettiamo nel nostro Corpo. Tutte le Malattie derivano dalla Tossiemia (Sostanze Tossiche nel Sangue – Avvelenamento delle Cellule, dei Tessuti e degli Organi).

La Tossiemia puo` inoltre, essere Causata dalle Cattive Abitudini di Vita, oltre che dalle Scellerate Abitudini Alimentari che abbiamo Abbondantemente Ereditato da Generazioni e Generazioni.

Paolo Cavacece


Paolo Cavacece

Non Visito e Non Curo perchè Non sono medico ma Promuovo Semplicemente alcuni Principi dell'Alimentazione Naturale Evoluta dell'Uomo e Faccio Ricerca e Sperimentazione Autonoma circa l'Impatto Glicemico degli Alimenti sul Nostro Organismo ...

Altri Articoli - Sito Web

SEGUIMI
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusStumbleUponYouTube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.