Latte e Caffè: Iniziare Male la Giornata

di | 20 Agosto 2014
Latte e Caffè
foto by Internet – Latte e Caffè

Latte e Caffè (o Cappuccino) e Cornetto forse di Origini Veneziane, nati verso la fine del 1600, sono Atavicamente la “Colazione Italiana per Eccellenza”.

IL LATTE

Il Dr. Walter Willett, Presidente del Dipartimento di Nutrizione dell’Università di Harvard, nel 2004 nel presentare la sua Ricerca “The Search for Optimal Diets: A Progress Report” (Cliccando sul Titolo si Scarica la Ricerca in Inglese – pg 50-52), Ammonisce:

“L’Assunzione Giornaliera di Latte Non è Giustificata però e può Causare un Danno a molte Persone. Molti Studi infatti hanno dimostrato una Relazione tra Assunzione del Latte e un Alto Rischio di Malattie Varie Gravi. Questo può essere spiegato anche dal fatto che l’Assunzione del Latte aumenta i Livelli Ematici di IGF-1, l’Ormone della Crescita”.

Dopo i primi 3 anni di Vita l’Uomo Perde gli Enzimi Rennina e Lattasi, Preposti per la Coagulazione e Digestione del Latte.

Ci sarò un Motivo Naturale?

L’Uomo è l’Unico Animale che continua ad assumere Latte dopo lo Svezzamento, per di più di un Animale che considera Inferiore sotto tutti gli Aspetti.

Il Latte Umano oltre ad avere il Valore Proteico Notevolmente più basso, è anche il più Dolce, e Pochi lo Sanno. Il Cervello Umano però funziona a Glucosio. Gli Zuccheri del Latte Umano (Lattosio), Essenziali per lo Sviluppo Cerebrale del Bambino, invece sono Presenti in Misura Superiore rispetto a quello Vaccino.

IL LATTE DI DONNA (Fonte USDA)

Molto più simile al Latte di Donna è addirittura il Succo d’Uva.
Il Latte di Donna infatti, contiene Acqua 87%, Proteine 1%, Materie Azotate 1,5 %, Minerali 4% (di cui Calcio 32mg) e Zucchero 7%.

IL SUCCO FRESCO D’UVA (Fonte USDA)

Il Succo d’Uva contiene Acqua 84%, Proteine 0,4%, Azoto 1,7%, Minerali 1,3% (di cui Calcio 11mg), Zucchero Naturale 14% (circa, dipende dall’Uva e dal periodo di Raccolta). Il Succo d’Uva è da considerarsi per questo una specie di Latte Vegetale a Basso Valore Proteico e Altamente Nutritivo.

Ma Attenzione quello Estratto Fresco di Stagione! Niente Succhi Industriali e neanche Bio perchè per la Conservazione sono Pastorizzati (quando va Bene), quindi diventano irrimediabilmente Alimenti Morti.

IL LATTE VACCINO

Il Latte di Mucca contiene 4 volte il Valore Proteico del Latte Umano e Minore Zucchero, semplicemente perchè è Adatto ai Vitellini e non all’Uomo.

Il Latte Comune Industriale è Pastorizzato e per Abitudine in casa viene anche “Bollito” come da Erronea e Atavica Tradizione. Secondo la Scala Angstroms (Å) diventa un Alimento Privo di Energia Vitale, dannoso e “Ladro” perchè Ruba invece di Dare.

È anche Responsabile dell’Osteoporosi invece di Rinforzare le Ossa, come Predicato per Decenni dalle relative Industrie Casearie e Lattiere (.. e lo Credo!).

Infatti il Contenuto abbondante di Calcio nel Latte, viene Sequestrato per la Creazione del Tampone Protettivo Anti-Acidificazione che il Corpo è costretto ad Allestire ad ogni Assunzione di Latte e Latticini. Il Latte residuo non può essere poi Assimilato essendo in forma Inorganica, e va pertanto a Depositarsi, Creando Calcificazioni Interne e Calcoli nel Sistema.

IL LATTE VACCINO DICHIARATO NOCIVO IN RUSSIA

In Russia il Latte Vaccino è stato Pubblicamente dichiarato Nocivo. Infatti il “Primo Canale” il 20 gennaio 2013, un gruppo di Illustri Professori dopo 2 anni di Riflessione Decide di Informare il Popolo Russo sulla questione del Latte Vaccino.

Le Dichiarazioni sono Forti ed Univoche: “Il Latte Vaccino e tutti i suoi Derivati sono la Causa Primaria di molte Malattie Moderne di Tipo Degenerativo e di molti Tumori”.

Il Video Originale con Sottotitoli in Italiano, QUI.

LATTE INDUSTRIALE, NULLA DI BUONO

Sarebbe ancora Lunga la Dissertazione sul Latte che riguarda l’Omogeneizzazione, la Centrifugazione, la Pastorizzazione, la Sterilizzazione, il Sistema UHT (a Lunga Conservazione – Cibo Morto, Inutile e Dannoso, Trattato ad Oltre 120°). Quindi le Reazioni, le Intolleranze, i Materiali Tossici, i Detergenti e i Disinfettanti, i Pesticidi e i Fertilizzanti, le Micotossine, gli Antibiotici e altri Farmaci, le Diossine e una Marea di Malattie Connesse.

Bisognerebbe Racchiudere tutto in un Trattato, ma penso che quanto Esposto sin qui possa essere più che Sufficiente.

IL CAFFE’

La Caffeina è elencata tra i 10 veleni più Pericolosi del Mondo, al pari della Caseina, contenuta nei Formaggi, Formaggini e infine Derivati del Latte.

Il Caffè è una Droga che Causa Assuefazione e Crisi di Astinenza, anche per Coloro che Prendono 1 solo Caffè al giorno. Molti Esperimenti Dimostrano che troppo spesso è Causa di Malformazioni e Difetti agli Arti dei Neonati.

Una Tazzina di Caffè Contiene allora 250 mg di Acido Clorenico, di Actractylasides (Tossico) e di Glutathione Transferase Inducers. Contiene anche Caffeina, uno tra i 20 veleni più Pericolosi, un Alcaloide Tossico che Irrita il Sistema Nervoso e Causa sicuramente Aritmie Cardiache.

Una Tazza di Caffè impiega 21 ore per Passare attraverso le Reni e il Sistema Urinario, inoltre è carico di Acido Ossalico che Vincola e Sequestra il Calcio, e Causa Calcoli alle Reni e in altre parti del corpo.

Il Caffè è Carico anche di Acido Urico che Acidifica il Corpo e Causa Osteoporosi e Gotta.

Il Caffè sovverte anche la Digestione e il Sonno. E’ Causa Inoltre di Emicrania, di Fiacchezza e di Depressione nelle inevitabili fasi di Carenza. Il Caffè Restringe i Vasi Sanguigni, Causa Alta Pressione, Irregolare Circolazione Coronarica, Insufficienza Renale, Ulcere Gastriche, Acufene (Ronzio alle Orecchie), Irrequietezza, Sonni Agitati, Irritazioni Gastro-Intestinali e Sconvolgimenti nel Glucosio del Sangue (costringe il Pancreas a Secernere più Insulina).

Il Caffè dopo Pasto, fa da Innaturale Acceleratore Digestivo in quanto obbliga il Cibo a lasciare lo Stomaco e l’Intestino troppo rapidamente, Causando Malassorbimento degli Alimenti e Rallentamento della Peristalsi Intestinale.

LATTE E CAFFÈ (Cappuccino) .. E CORNETTO

Pensate l’Unione del Latte e Caffè Fusi insieme nel Mitico “Cappuccino”, Zuccherato poi… e non vuoi “Inzupparci” dentro un bel Cornettino, magari alla Crema?

Risultato: IPERGLICEMIA POST-PRANDIALE

PH

Non Dimentichiamo subito dopo una bella Sigaretta! Basta Controllate il pH (con un Economico Strumento) nelle 2 ore successive Colazione e Sigaretta: Grande Acidificazione in Corso …

Vale la Pena di Iniziare la Giornata con Latte e Caffè?

Paolo Cavacece

SE HAI TROVATO L’ARTICOLO UTILE NON RINGRAZIARE FAI UNA DONAZIONE
Studi, Ricerche e Spese per Test e Sperimentazioni sono Esclusivamente a Carico del Sottoscritto in quanto Ricercatore Libero, Indipendente e Non Sponsorizzato da Alcuno, per questo sono Bene Accette Donazioni a Supporto che possono essere Effettuate con:

Bottone
Donazione in Alto a Destra del Sito (PayPal)
Bonifico Intestato a Paolo Cavacece IBAN:
IT47F03268223000EM000089041
PostePay Intestata a Paolo Cavacece CARTA N°:
4023600928539008.

Paolo Cavacece

Non Visito e Non Curo perchè Non sono medico ma Promuovo Semplicemente alcuni Principi dell'Alimentazione Naturale Evoluta dell'Uomo e Faccio Ricerca e Sperimentazione Autonoma circa l'Impatto Glicemico degli Alimenti sul Nostro Organismo ...

Altri Articoli - Sito Web

SEGUIMI
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusStumbleUponYouTube