Lo Zucchero Innesca il Cancro

By | 24 ottobre 2017

foto by Internet – Lo Zucchero Innesca il Cancro

Un Gruppo di Ricercatori Belgi, ha Pubblicato recentemente uno Studio dal Titolo Fructose-1,6-bisphosphate couples glycolytic flux to activation of Ras, su Nature Comunications dove viene Dimostrato che lo Zucchero Innesca il Cancro.

GLI AUTORI
Peeters, Ken and Van Leemputte, Frederik and Fischer, Baptiste and Bonini, Beatriz M. and Quezada, Hector and Tsytlonok, Maksym and Haesen, Dorien and Vanthienen, Ward and Bernardes, Nuno and Gonzalez-Blas, Carmen Bravo and Janssens, Veerle and Tompa, Peter and Versées, Wim and Thevelein, Johan M.

che fanno Parte del Laboratorio di Biologia delle Cellule Molecolari dell’Istituto di Botanica e del Centro di Microbiologia (Fiandre – Belgio),

nel SOMMARIO Evidenziano come le Cellule del Lievito e le Cellule Tumorali Condividono la Caratteristica insolita di Favorire la Fermentazione dello Zucchero durante la Respirazione.

Questo Meccanismo Collega la Fermentazione all’Attivazione di un importante Regolatore della Proliferazione Cellulare (le Proteine dette Ras) come Primo Passo verso la Crescita del Cancro, sia nei Lieviti che nei Mammiferi.

RICERCA EFFETTUATA SUI LIEVITI
Un Afflusso Eccessivo di Glucosio mostra l’Iperattivazione di Ras nei Lieviti, che Causa la sua Crescita Attivando l’Apoptosi (Morte Cellulare Programmata). Come nel Lievito, il Glucosio Attiva le Proteine Ras anche nelle Cellule dei Mammiferi.

I Risultati della Ricerca suggeriscono che l’Effetto Warburg (vedere Sotto) crea un Ciclo Vizioso attraverso l’Attivazione di Ras, mediante la quale una Maggiore Fermentazione Stimola la Potenza Cancerogena.

EFFETTO WARBURG
Il Premio Nobel Dr. Otto Warburg Pubblicò un Articolo nel Numero di Febbraio 1956 sulla Rivista Scienze circa la Dipendenza della Fermentazione, dalla Respirazione.

In Oncologia, l’Effetto Warburg si Riferisce al fatto che le Cellule Cancerogene traggono Prevalentemente Forza da un Alto Tasso di Glicolisi seguita da Fermentazione di Acido Lattico. Il Tumore Maligno, in Rapida Crescitale Cellulare presenta Tassi Glicolici fino a 200 volte Superiori a quelli dei Tessuti Normali anche in Presenza di Abbondante Ossigeno.

COMMENTO
Le Ricerche sulla Donnosità dello Zucchero Industriale Prodotto Chimicamente dall’Uomo ormai Non si Contano più, così come quelle Condotte sul Sale.

Anche se porti le Persone a Conoscenza dei Gravi Danni, Raramente esse traggono le Giuste Considerazioni Finali, più spesso si Celano dietro Improbabili Giustificazioni pur di Continuare ad Assumerne.

Il Problema dell’Assunzione del Sale e dello Zucchero non è Relativo all’Una Tantum che il nostro Meraviglioso Corpo Umano Riesce a Controllare, ma le Costanti e Ridondanti Razioni Giornaliere che il Corpo Non Controlla più e che stanno Rendendo Obesa la Popolazione Globale.

Si parte dalle Colazioni a Base di Pessime Merendine Industriali (o Briosche e Cappuccino con Zucchero) ai Pranzi a base di Carboidrati (quindi Zuccheri) Annaffiati con Vino e Conditi con Caffè Zuccherato, per Passare poi alle Dannosissime Bibite Dolci Gasate Giornaliere (Tutte) e per Finire alle Cene con Dolci Finali.

Poi Crackers, Gelati, Sorbetti, Biscotti, Energy Drink, Yogurt alla Frutta, Cioccolato al Latte, etc. ..

Non date Assolutamente Retta ai Noti Nutrizionisti televisivi dell'”Un po’ di Tutto”, della “Dieta Mediterranea”, dell'”Estremismo fa Male” perchè sono messi lì a posta, infatti le Uniche che ci Guadagnano sui Mali Perenni delle Persone sono le Case Farmaceutiche (Big Pharma). Basta vedere come hanno Ridotto la Popolazione nel Mondo ..

ARTICOLI DA LEGGERE
• Zucchero Raffinato: Il Veleno più Dolce di tutti

• Sale e Zucchero: I Peggiori Veleni

• Come l’Industria dello Zucchero “Spostò” la Sua Colpa dell’Obesità

Paolo Cavacece


Paolo Cavacece

Non Curo e Non Visito perchè Non sono medico ma Promuovo Semplicemente alcuni Principi Filosofici-Igienico-Salutisti di Naturopatia Scientifica e Faccio Ricerca e Sperimentazione Autonoma circa l’Impatto degli Alimenti Solidi e Liquidi sul Nostro Organismo …

Altri Articoli - Sito Web

SEGUIMI
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusStumbleUponYouTube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *