Millefoglie di Verdure con Caprino al Forno

di | 8 Marzo 2020
Millefoglie di Verdure con Caprino
Foto by Paolo Cavacece – Millefoglie di Verdure con Caprino

Questa Piatto di Millefoglie di Verdure con Caprino d’Alpeggio nasce come la Antica Tradizione Italiana vuole: cioè Ricetta di Recupero.

Dopo aver Acquistato infatti al Mercato Contadino delle Bellissime Zucchine Romanesche con Fiore appena Colte, ho aperto il Frigo e ho “Racimolato” alcuni Avanzi. E come Tradizione il Risultato è stato un Piatto molto Gustoso.

E allora vediamo subito gli Ingredienti Utilizzati.

INGREDIENTI PER LA MILLEFOGLIE DI VERDURE CON CAPRINO

(Proporzione Salute: 6 Parti di Verdure e Solo Una di Caprino d’Alpeggio)

– Zucchine Romanesche con Fiore (Possibilmente appena Colte)
– Pomodori Ramati Maturi (anche se non sono di Stagione in questo momento)
– Qualche Pomodoro Secco sott’Olio
– Qualche Oliva Taggiasca Denocciolata
– Caprino “Stracchinato” d’Alpeggio (Bio da Allevamento Etico)
– Olio di Girasole Bio (Spremuto a Freddo)
– Aglio Liofilizzato
– Origano Secco Italiano
– Curry
– Pepe Nero e Verde “a Mulinello”

PREPARAZIONE

Per Prima cosa Staccare i Fiori dalle Zucchine Romanesche, Sfilettarli e metterli in Ammollo in Acqua Fredda. Poi Tagliare le Zucchine a Fette in Lunghezza e creare uno Strato in una Teglia unta abbondantemente con Olio di Girasole. Spolverare allora con tutte le Spezie.

Tagliare poi a Fette Sottili i Pomodori Ramati, creare quindi il Secondo Strato e “Spolverare” con le Spezie Abbondando di Origano e Pepe.

Infornare allora a 180°. Il tempo dipende da Forno e quindi dallo Spessore delle Fette delle Verdure. Vigilare allora sulla Cottura.

Quasi a Fine Cottura Aggiungere uno Strato di Fiori di Zucchina Scolati Olio di Girasole e infine Caprino Stracchinato d’Alpeggio con Olive Taggiasche Tagliate a metà e Pomodori Secchi sott’Olio Sfilettati..

Eccellente. Stra Consigliato sicuramente.

Paolo Cavacece

SE HAI TROVATO L’ARTICOLO UTILE FAI UNA DONAZIONE
Studi, Ricerche e Spese per Test e Sperimentazioni sono Esclusivamente a Carico del Sottoscritto in quanto Ricercatore Libero, Indipendente e Non Sponsorizzato da Alcuno, per questo sono Bene Accette Donazioni a Supporto che possono essere Effettuate con:

Bottone
Donazione in Alto a Destra del Sito (PayPal)
Bonifico Intestato a Paolo Cavacece IBAN:
IT47F03268223000EM000089041
PostePay Intestata a Paolo Cavacece CARTA N°:
4023600928539008.

Paolo Cavacece

Non Visito e Non Curo perchè Non sono medico ma Promuovo Semplicemente alcuni Principi dell'Alimentazione Naturale Evoluta dell'Uomo e Faccio Ricerca e Sperimentazione Autonoma circa l'Impatto Glicemico degli Alimenti sul Nostro Organismo ...

Altri Articoli - Sito Web

SEGUIMI
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusStumbleUponYouTube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.