Polenta Taragna con Zucchine

By | 28 febbraio 2018
Polenta Taragna

foto by Paolo Cavacece – Polenta Taragna e Zucchine

Consiglio Ricette con Carboidrati (in questo caso la Polenta Taragna) una sola volta a Settimana e solo se si è in Regola con il Peso. Questo da quando ho Intrapreso l’Alimentazione dei Nostri Antenati Riportata ai Nostri Tempi: 5 Porzioni tra Verdura (soprattutto a Foglie Verdi) e Frutta, 1 Piccola Porzione di Proteine e una Porzione di Grassi (tra Frutta Secca in Guscio e Olio Evo).

Le Proteine vanno Assunte in Ragione di 0,6gr/Peso Corporeo. Una Persona di 70kg deve Assumere Non Oltre 40gr di Proteine al Giorno (70×0.6=42). Ma anche Meno. (QUI)

RIVOLGENDOCI AGLI ONNIVORI
Stiamo parlando di 120gr di Petto di Pollo, 130gr di Bresaola, 200gr di Tonno Fresco, 160gr di Pecorino, 180gr di Fagioli Comuni, etc., MA PER TUTTO IL GIORNO SENZA ASSUNZIONE DI ACUN ALTRO TIPO DI PROTEINE!

VALORI NUTRIZIONALI DELLA POLENTA TARAGNA BIO
Valori Medi per 100 gr di Prodotto a Secco

Proteine: 8,6gr
Grassi: 1,9gr
Carboidrati: 70,1gr
di cui Zuccheri 0,8gr
Fibre: 5,2gr
Sodio: 1,3mgr

Come si può Notare dai Valori Nutrizionali i Livelli di Zuccheri Pronti (quelli Immediatamente Assimilabili) sono Molto Bassi. Ma il Valore Totale è Molto Alto e se anche sono a Lento Rilascio, sempre Zuccheri sono!

Una Porzione di 70gr., anche se Diluita con 4 Porzioni di Liquido (Acqua o Brodo Vegetale), Contiene circa 50gr di Zuccheri.

INGREDIENTI (Possibilmente Bio)
• Polenta Taragna Bio
Brodo Vegetale
• Zucchine Romanesche
• Formaggio Stagionato di Pecora (o Capra) a Latte Crudo e Caglio Vegetale
• Olio di Riso o Vinacciolo o Girasole
• Aglio Tritato
• Peperoncino
• Prezzemolo Tritato Finemente (Abbondante)
• Olio Evo

PREPARAZIONE (Tutto senza Sale)
PER LE ZUCCHINE
Con una Mandolina Tagliare le Zucchine Romanesche a “Rondelle”. Mettere in una Capiente Padella un po’ di Olio Bio (Riso o Vinacciolo o Girasole), l’Aglio Tritato e il Peperoncino, Scaldare Leggermente e Aggiungere le Zucchine Tagliate a Rondelle. Portare a Cottura Aggiungendo Abbondante Prezzemolo Tritato Finemente.

PER LA POLENTA TARAGNA
Mettere in un Tegame una Quantità di Brodo Vegetale in Misura di 4 Volte la Farina di Polenta Taragna che si vorrà Utilizzare con un Filo di Olio Bio (Riso o Vinacciolo o Girasole) e Portare a “Sobbollore”. Aggiungere la Farina di Polenta Taragna a Pioggia e Mescolare per 5 Minuti con una Frusta. Coprire e Lasciare Riposare.

PER IL FORMAGGIO STAGIONATO
Affettare Sottilmente con una Mandolina il Formaggio Stagionato di Pecora (o Capra).

IMPIATTAMENTO
Mettere la Quantità Desiderata di Polenta Taragna in un Piatto Fondo, Aggiungere Subito le Sottilette di Formaggio Ottenute con la Mandolina in modo tale che Iniziano a Squagliarsi, Terminare con Abbondanti Zucchine.

Servire con un “Giro” di Olio Evo a Crudo che oltre al Sapore Ritarda e “Diluisce” il Picco Glicemico della Polenta.

Paolo Cavacece


Paolo Cavacece

Non Curo e Non Visito perchè Non sono medico ma Promuovo Semplicemente alcuni Principi Filosofici-Igienico-Salutisti di Alimentazione Vegana/Vegetariana e Faccio Ricerca e Sperimentazione Autonoma circa l'Impatto Glicemico degli Alimenti sul Nostro Organismo ...

Altri Articoli - Sito Web

SEGUIMI
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusStumbleUponYouTube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *