Risotto Integrale agli Spinaci

di | 6 Ottobre 2014
foto by Paolo Cavacece - Risotto Integrale agli Spinaci

foto by Paolo Cavacece – Risotto Integrale agli Spinaci

Assumiamolo sempre dopo una Bella Verdura Mista Cruda come Radicchio, Lattuga, Valeriana, Tarassaco, Crescione, Rucola, Germogli Vari, Ravanelli, Carote Grattugiate, Rape Grattugiate, Pomodori, Cetrioli … (non oltre 4 Tipi di Verdure mescolate).

Rifacendomi ai ricordi dell’Infanzia, ho rielaborato questo Semplice e Gustoso Piatto in base ai Dettami che il mio Stato di Vegano/Vegetariano Tendenzialmente Crudista mi Impone.

VALORI NUTRIZIONALI

I sottoindicati Valori Nutrizionale sono “Estratti” dai VALORI UFFICIALI USDA (U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. 2011. USDA National Nutrient Database for Standard Reference, Release 24). Praticamente quelli a cui attinge il Mondo Intero (Comprese le Nostre ASL Locali).

Macronutrienti (in Grammi per 100gr di prodotto Edibile, il Sodio in mgr)

RISO INTEGRALE
Proteine: 7,9gr (già una Buona Fonte, non cè bisogno di Ulteriori aggiunte)
Grassi: 2,9gr
Carboidrati: 77,2gr
di cui Zuccheri pronti: 0,8gr
Sodio: 3mgr

Inoltre è Ricco di Manganese (3.743mgr), Fosforo (333mgr), Potassio (223mgr), Magnesio (143mgr) e poi Betacarotene e Vitamina A

SPINACI
Proteine: 2,9gr
Grassi: 0,0gr (Zero)
Carboidrati: 3,6gr
di cui Zuccheri pronti: 0,4gr (Niente, anche se Biologico)
Sodio: 79mgr (ma di quello Biologico Organicato, adatto al Nostro Organismo)

Inoltre sono Ricchi di Potassio (560mgr), Calcio (100mgr – quello Buono Biologico, e non “Fasullo” e Chimico), Fosforo (50mgr) e poi Betacarotene e Vitamina A …

Ma veniamo alla Ricetta. Vediamo …

INGREDIENTI (Possibilmente BIO):
• Riso Integrale
• Porro
• Spinaci
• Peperoncino (aiuta lo “Svuotamento” dell’Intestino)
• Brodo Vegatale
• Olio Evo
Latte d’Avena Fresco fatto a Casa

PREPARAZIONE con Accorgimenti Salutari (Tutto senza Sale):
Tritare il Porro e metterlo nella Casseruola insieme al il Riso Integrale preventivamente “Sciacquato” (Meno Amido: 1° Accorgimento) e al Peperoncino (Tutto insieme: 2° Accorgimento). Coprire con Brodo Vegetale che superi di 2 Volte il Livello del Riso (rapporto Riso/Brodo Vegetale 1 a 2) e Portare a Calore ma senza mai Bollire (3° Accorgimento), coprire e abbassare la Fiamma (Cottura Tipo Riso Pilaf).

Mondare gli Gli Spinaci, Lavarli, Asciugarli e “Sminuzzarli” a Coltello (non Frullarli: 4° Accorgimento) e metterli nella Casseruola quando mancano 3-5 minuti al Termine della Cottura (Quasi Crudi: 5° Accorgimento), e Aggiungere mezzo Bicchiere di Latte d’Avena Fresco fatto a Casa che gli Conferisce un Aspetto più Cremoso, molto-molto Simile al Classico Risotto.

In ultimo togliere il Coperchio e Far Rapprendere a mò di Risotto, Mescolando. Coprire di Nuovo e Lasciare Riposare a Fiamma Spenta lontano dal Fornello.

Solo a questo punto aggiungere l’Olio Evo (in modo tale che non si Scaldi oltre i 40/45°) e “Mantecare Rimestando Velocemente”.

Vi Assicuro che sembra un “Vero Risotto Mantecato”, ma senza dover ricorrere a Soffritti (Acrilammide), Tostature, Alte Temperature dell’Olio, Grassi Animali, Cotture Sbagliate, etc ..

Semplice, ma Gran Sapore …

Paolo Cavacece


Paolo Cavacece

Non Visito e Non Curo perchè Non sono medico ma Promuovo Semplicemente alcuni Principi dell'Alimentazione Naturale Evoluta dell'Uomo e Faccio Ricerca e Sperimentazione Autonoma circa l'Impatto Glicemico degli Alimenti sul Nostro Organismo ...

Altri Articoli - Sito Web

SEGUIMI
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusStumbleUponYouTube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.