Squilibrio Acido-Basico: l’Origine di Ogni Malattia

di | 3 Settembre 2014
Tabella Valori pH

Tabella Valori pH

L’Equilibrio Acido-Basico (o Alcalino) è il più Importante per la Vita del’Uomo. Regola tutto: Respirazione, Circolazione, Digestione, Escrezione, Difese Immunitarie e Produzione Ormonale.

Quando gli Acidi generati “Rompono” l’Equilibrio ed aumentano oltre il dovuto, possono avvelenare e danneggiare Tessuti, Organi, Ghiandole e Funzioni, come descrive giustamente Marcello Pamio e i risultati sono tutte le Malattie conosciute oggi dalla Nostra Società: Diabete Mellito, Gastrite, Colite, Artrite e Artrosi, Reumatismi, Gotta, Morbo di Parkinson e Alzheimer, Infarto, Ictus, Ischemia, Apoplessia (Emorragia Celebrale), Trombosi, Embolia, Dermatite, Eczema, Psoriasi, Allergie Varie, Tumori, Cancri, ecc.

SCALA DEI VALORI DEL pH
Dal punto di vista dell’Acido: il valore pH 0 significa Massima Concentrazione possibile di Ioni Idrogeno (H+) in un Acido, mentre il valore pH 14 indica che tali Ioni sono assenti.


Dal punto di vista dell’Alcalinità: il valore pH 14 indica Massima Concentrazione possibile degli Ioni Ossidrile (OH-), mentre il valore 0 indica che tali Ioni sono assenti.


Al disopra del valore 7 la soluzione è BASICA o Alcalina; al di sotto del 7 la soluzione è ACIDA.

IL pH DEL SANGUE E’ OBBLIGATORIAMENTE ALCALINO

Il Sangue bagna tutte le Cellule del Corpo, apporta i Principali Nutrienti e grazie all’Emoglobina trasporta l’Ossigeno dove serve. 
Il pH del Sangue si colloca al massimo tra pH 7,35 – 7,45, quindi è Basico (Alcalino).


DEPOSITI DI MINERALI DEL NOSTRO CORPO
Nel corpo, esistono molti Depositi di Minerali come Mucose, Capelli, Unghie, Tendini, Cartilagini, Capsule, Ossa, Denti. Si tratta di Depositi Basici con un valore di pH intorno a 8,1 e rappresentano le Riserve di Minerali d’emergenza per l’Intero Organismo.


L’ORIGINE DI OGNI MALATTIA

L’EFFETTO TAMPONE
Quando il Sangue diventa carico di Acidi, il Cervello “Ordina” Immediatamente di Recuperare dei Sali Minerali Alcalini (Calcio, Magnesio, Potassio, Fosforo, ecc.) per Tamponare e Neutralizzare la Crescente Acidità pena la morte, e li và a sottrarre nei Depositi sopraelencati, arrecando conseguentemente Danno.

Ecco perchè è Importante che l’Equilibrio Acido-Basico rimanga Costante.

Ma oltre a tali Minerali il nostro Organismo si avvale anche dei Polmoni, delle Reni, del Fegato, e se tutti insieme non riescono a eliminare abbastanza Sostanze Velenose, deve intervenire la Pelle.

L’INTERVENTO PRODIGIOSO DELLA NATURA
Nel caso in cui le Ultime Riserve di Minerali siano Esaurite, la Natura cerca di Depositare gli Acidi in Eccesso nei settori Meno Strategici per la Circolazione del Sangue, negli strati più profondi dei tessuti Connettivi, Cartilaginei e Adiposi. Alla prima occasione utile, l’Organismo cercherà di bruciare questi rifiuti con una bella Febbre Terapeutica, che NON BISOGNEREBBE MAI SPEGNERE con Antipiretici e altre Porcherie Chimiche.

IL pH DELL’URINA
Il pH dell’Urina, che si può Facilmente Misurare a Casa con le Famose Cartine di Tornasole, Oscilla tra il 4, nelle persone Malate e il Valore 8 in quelle Sane. 
L’Urina dei Neonati Allattati da una Madre Sana, ha un pH che va da 8 a 8,5, un Valore così Alto è sinonimo di uno stato di Salute Perfetto. 
Dalla nascita in poi la vita dell’uomo è un processo costante di Deterioramento e Invecchiamento che non sono altro che una costante Intossicazione ad opera di Residui Acidi.

LE MAREE ACIDE E BASICHE
Nel corso della giornata si possono Misurare delle vere e proprie Maree sia Acide che Basiche nell’Urina, che sono Condizionate dai Ritmi Biologici, ma anche dall’orario dei Pasti.

ACIDE
• Maree Acide Moderate alla 1:00
• Maree Acide Forti alle 7:00
• Maree Acide Moderate alla 13:00
• Maree Acide Forti alle 19:00

BASICHE (Alcaline)
• Maree Basiche Forti alle 4:00
• Maree Basiche Moderate alle 10:00
• Maree Basiche Forti alle 16:00
• Maree Basiche Moderate alle 22:00

Per questo alcune Persone colpite dall’Infarto arrivano in Ospedale di Mattina Presto tra le 5 e le 7, quindi in Pieno “Picco Acido”. Questo è anche il motivo per cui sarebbe meglio di sera Non mangiare Cibi Acidi, per Non contrastare il “Picco Basico”.

I Depositi di Acidi Accumulatisi nei tessuti si svuotano soprattutto di Notte, per cui l’Urina al mattino di regola è più Acida (Ritmi Circadiani – Fase Eliminativa).

COME SI PRODUCONO GLI ACIDI
Fattori Esterni: Stress, Rumore, Irritazione e Paura determinano la formazione di Acido Cloridrico il cui eccesso nello Stomaco può provocare Gastriti, Reflussi Gastro-Esofagei, Ulcere.

Fattori Interni derivanti dall’Alimentazione: Tutte le Proteine di Origine Animale, compresi Latte e Latticini, Producono dopo la Digestione, Acido Urico, Acido Solforico e Acido Nitrico. L’Acido Solforico (prodotto soprattutto dalla Carne Suina) Indebolisce e Rammollisce i Dischi Intervertebrali ed è prima causa di Problemi alle Cartilagini.

Questi Acidi devono essere Neutralizzati il più Rapidamente possibile dall’Organismo, affinché non ne vengano intaccate le Cellule, Organi, Ghiandole e Funzioni varie (sappiamo tutti i danni degli Acidi Urici in Eccesso, per esempio).

I SINTOMI
I Classici Sintomi che la Medicina Ufficiale classifica come “Malattie”, sono di solito Tentativi Sensati e Perfetti della Natura messi in atto dal corpo per Guarire!

Dovunque debba uscire qualcosa, lì il corpo ha un Orifizio. E se qualcosa deve Uscire dove il corpo non ha l’Orifizio, allora deve Costruirlo: L’ulcera nella Gamba, le Emorroidi, i Brufoli rappresentano Banali Esempi di come il Corpo Lavora per cercare di far uscire gli Acidi e le Tossine, ma siamo così Saturi e Avvelenati che a volte, nemmeno il Semplice Bicchiere di Acqua ingerito, trova la Via d’Uscita, per le tante Ritenzioni Idriche di un Corpo Tormentato dal Sale e dallo Zucchero.

E la Medicina Ufficiale cosa fa? Tenta di Bloccare questo Naturale Processo Disintossicante per mezzo di Farmaci poi, ancora più Tossici.

Un Circolo Vizioso dal quale non se ne Esce Mai!

LA GUARIGIONE
La Neutralizzazione di tutti gli Acidi che si formano nell’Organismo è un Processo Assolutamente Indispensabile, perché grazie ad esso, gli stessi vengono Depotenziati di Tossica e Corrosiva Aggressività. Non vi può essere Guarigione se prima l’Organismo Umano non si Detossifica e Deacidifica.

L’ACIDO DEVE ESSERE NEUTRALIZZATO DA UN SALE MINERALE

PRIMA REGOLA: MODIFICARE LO STILE DI VITA IN MEGLIO

L’Alimentazione Sana e Umana (quella per la quale siamo Nati), basata su Alimenti Crudi di Origine Vegetale (Frutta, Verdura, Tuberi e Semi), mangiati nelle Corrette Sequenze e Combinazioni, dopo il Metabolismo, vengono Liberati nell’Intestino Tenue come Ceneri Basiche, con il Risultato Finale di Alcalinizzare l’Intero “Sistema Organismo”, che viene così Alleviato dallo Stressante Compito del Riequilibrio.

ALIMENTI ALCALINIZZANTI
Si parla dunque Non di Alimenti Alcalini ma di Alimenti Alcalinizzanti, è ben diverso. Carni e Latticini sono Alcalini in partenza, ma Acidificanti all’Arrivo. Il Limone (Esempio Principe dell’Alcalinizzazione – prof. Giuseppe Arienti dell’Università di Perugia: Le Basi Molecolari della Nutrizione – pgg 818, 5° Capoverso) è Acido in partenza ma Alcalinizzante alla fine. Tutti questi Alimenti, forniscono quei Minerali Colloidali Importantissimi per Nutrire Cellule e Organi, e per Neutralizzare gli Acidi in Eccesso.

Una Dieta Vegana/Crudista apporta una serie di Benefici:
1) Un Miglior Rapporto Potassio/Sodio (K/Na), con Conseguente Beneficio per la Salute delle Ossa, per la Massa Muscolare, così come può Alleviare molte Malattie Croniche;
2) Aumento l’Ormone della Crescita, che Migliora la Salute del Sistema Cardiovascolare, la Memoria e la Cognizione;
3) Aumento del Magnesio Intracellulare, che è richiesto per la Funzione di molti Sistemi Enzimatici e che è Necessario per Attivare la Vitamina D;
4) Riduzione della Mortalità e di molte Malattie Croniche.

DOCUMENTO UFFICIALE DELLA RICERCA DEL PROF. GERRY K. SCHWALFENBERG (UNIVERSITA’ ALBERTA – CANADA)

ALTRE REGOLE
1) Bere Acqua Biologica della Frutta Acquosa aiuterà l’Organismo a Lavare via gli Acidi e le Tossine.
2) Muovere Giornalmente il Corpo con Sapienza e Intelligenza, senza esagerare, senza produrre Acidi inutili e Gratuiti (Acido Lattico).
3) Imparare a Respirare Profondamente a Pieni Polmoni per arricchire il Sangue di Ossigeno.
4) Pensare in modo Positivo e Nobile e Agire di Conseguenza.

ATTENZIONE ALLE COTTURE
Come abbiamo Visto, ogni tipo di Cottura, Snatura questi Minerali facendoli diventare Inorganici e quindi di Difficilissima Assimilazione (come tutti quelli sintetici – leggi Integratori).

Viceversa, tutte le Proteine di Origine Animale (Carne, Pesce, Uova e Latticini), Sale&Zuccheri, i Cereali Raffinati sono profondamente Acidificanti (Acido Urico e Sali Urici, Acido Lattico).

ALIMENTAZIONE PERFETTA

Un’Alimentazione Sana, dovrebbe consistere nell’80% di Cibi Alcalinizzanti e per il 20% di Cibi Acidificanti, della quale Piccola Parte comunque abbiamo Bisogno.

REGOLETTA FACILE: Colazione con Cibi Acidi, Pranzo e Cena con Cibi Basici.

Paolo Cavacece


Paolo Cavacece

Non Visito e Non Curo perchè Non sono medico ma Promuovo Semplicemente alcuni Principi dell'Alimentazione Naturale Evoluta dell'Uomo e Faccio Ricerca e Sperimentazione Autonoma circa l'Impatto Glicemico degli Alimenti sul Nostro Organismo ...

Altri Articoli - Sito Web

SEGUIMI
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusStumbleUponYouTube

Un pensiero su “Squilibrio Acido-Basico: l’Origine di Ogni Malattia

  1. Francesco Fermani

    Complimenti, sono un ragazzo appassionato di questi temi, e in tanti dei forum/topic/articoli in internet, leggo teorie giuste ma personalizzate in modo scorretto. Qui leggo semplicità e studio che si armonizzano in articoli interessantissimi e validi!
    Grazie.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.