Verza e Patate con Maionese di Tahin

di | 21 Agosto 2014
foto by Paolo Cavacece - Verza e Patate con Maionese di Tahin

foto by Paolo Cavacece – Verza e Patate con Maionese di Tahin

Ricordiamoci sempre che prima di assumere un Cibo Cotto, bisogna assumerne una buona quantità di Verdure Miste Crude (per evitare la Leucocitosi Digestiva Scoperta dal noto dottore russo “Premio Nobel”, Paul Kouchakoff – Cibo Cotto: Un Intruso per il Nostro Corpo).

In questo caso può essere anche un Piatto Unico, Avendo sempre l’Accortezza di “Scottare” le Verdure e non “Stracuocerle” …

TAHIN IN BREVE
Il Tahin (o Tahina) è un Alimento derivato dai Semi di Sesamo Bianco (o anche Scuro), molto diffuso in Grecia, Turchia nord Africa e nel Vicino Oriente. Viene detto “Impropriamente” anche Burro di Sesamo.

I Semi di Sesamo vengono Tostati con delicatezza e Macinati, la Farina che ne deriva viene “Impastata” con Olio di Sesamo Extra Vergine, fino a formare una pasta, simile al Burro di Arachidi ma di consistenza leggermente più fluida.

Ha un sapore di Noci, con un aroma che ricorda quello delle Arachidi, ma è meno Dolce e con una nota di Nocciola Tostata Finale.

Se acquistato e non preparato in casa, è INDISPENSABILE che sia BIO e che gli Ingredienti siano SOLAMENTE SEMI di SESAMO, senza “Schifezze Industriali” aggiunte !

VALORI USDA (U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. 2011. USDA National Nutrient Database for Standard Reference, Release 24).

Macronutrienti (Grammi per 100gr di prodotto Edibile, Sodio in mgr)

SEMI di SESAMO
Proteine: 17gr
Grassi: 53,8gr
Carboidrati: 21,2gr
di cui Zuccheri Pronti: 0,5gr
Sodio: 115mgr (ma di quello Biologico adatto al Nostro Organismo)

Inoltre sono Ricchi di Manganese (1.456mgr), Fosforo (732mgr), Calcio (426mgr – quello Buono Biologico, e non Fasullo e Chimico), Potassio (414mgr) …..

Ma andiamo alla Ricetta.

INGREDIENTI (Possibilmente BIO):
• Verza
• Patata con la Buccia
• Olive Nere di Gaeta “Denocciolate”
• Tabasco
• Olio EVO

PER LA MAIONESE di TAHIN
(l’Aggiunta di questa Crema, oltre all’Appetitoso Gusto, serve a conferire qualche Nobile Proteina al Piatto).
• 1 Cucchiaio di Tahin
• 1-2 Cucchiai di Aceto di Mele (non Filtrato e non Pastorizzato)
• Peperoncino in Polvere
• QB di Olio EVO

Formare la Maionese mettendo tuti gli Ingredienti insieme e “Montare” con un Mixer ad Immersione (Vedrete che resta molto densa; diluire a piacere con eventuale altro Olio Evo).

PER L’ACQUA AROMATIZZATA per la COTTURA al VAPORE
Alloro, Chiodi di Garofano, Cumino, Curcuma e Zenzero.

PREPARAZIONE (Tutto senza Sale):
Recidere la Foglie della Verza e togliere la Costa Centrale, sovrapporle tutte e Tagliarle a Julienne di 3 millimetri circa e mettere nella Vaporiera precedentemente Riscaldata.
Pulire bene la Buccia della Patata sotto l’Acqua Corrente e quindi con una Spazzola da Cucina, Tagliarle in Fette di Circa 1,5 cm nel senso della Lunghezza, quindi in Listarelle e poi a Cubetti (1,5×1,5 cm) e aggiungere alla Verza nella Vaporiera.
Portare a Veloce Cottura, mettere in una Insalatiera Condire con un pò di Olio Evo e Mescolare.

Impiattare come in Foto Adagiandovi sopra un paio di Cucchiai di Maionese di Tahin, qualche Oliva Nera di Gaeta e qualche Goccia di Tabasco.

Che Prelibatezza !!!

Paolo Cavacece


Paolo Cavacece

Non Visito e Non Curo perchè Non sono medico ma Promuovo Semplicemente alcuni Principi dell'Alimentazione Naturale Evoluta dell'Uomo e Faccio Ricerca e Sperimentazione Autonoma circa l'Impatto Glicemico degli Alimenti sul Nostro Organismo ...

Altri Articoli - Sito Web

SEGUIMI
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusStumbleUponYouTube

2 pensieri su “Verza e Patate con Maionese di Tahin

  1. Mario

    La tahina? Ne faccio uso abbastanza normale, vivendo in Tunisia… L’acquisto già confezionato in un paese arabo… Ma faccio uso anche di sesamo nelle insalate, come pure della Nigelle ( c.d. Il grano di Mohamed, che diceva “cura tutte le malatie, meno che la morte”)… Interessante la ricetta.

    Rispondi
  2. Mario

    Conoscete il Gofio, prodotto dai Gances alle Isole Canarie? In Tunisia è della Bssissa praticamente è una ‘farina’ di orzo tostato.. In Canarie ora vi è pure fatta con dieci cereali… Io la uso nel tè per la colazione del mattino.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.